tel:(+39) 0432 541828 | Email: polisportiva@asu1875.it

IT | EN | ES

Introduzione Green pass rafforzato

Gentili Soci ASU,

Salvo comunicazioni diverse da parte dell’autorità competente, che prontamente vi comunicheremo, dal 29 novembre 2021, in FVG (dal 6 dicembre nel resto d’Italia), e fino al 15 gennaio, è prevista l’introduzione del “green pass rafforzato” che spetterà ai vaccinati e ai guariti dal Covid-19.

QUESTA NOVITÀ PREVISTA DAL NUOVO DECRETO NON COINVOLGERÀ PERÒ L’ATTIVITÀ DELLE PALESTRE!

Per allenarsi sarà sufficiente avere un “green pass base” in corso di validità, ovvero quello rilasciato anche dopo l’esito negativo di un tampone effettuato nell’arco delle precedenti 48 (per il tampone rapido) o 72 ore (per quello molecolare).

Ciò riguarda sia per la zona bianca che quella gialla (in FVG dal 29 novembre), e sarà così anche con l’entrata in vigore del nuovo decreto. 

Il “green pass rafforzato” sarà invece necessario per allenarsi al chiuso solo in zona arancione.

Con il nuovo decreto, inoltre, la validità del green pass passerà da 12 a 9 mesi. 

Resta valido l’obbligo di possesso a tutti i frequentanti che hanno compiuto 12 anni di età.

La verifica della certificazione sarà effettuata attraverso la lettura del QR Code, esclusivamente mediante l’utilizzo dell’applicazione “VerificaC19” su un dispositivo dedicato, all’ingresso dell’attività; l’applicazione permetterà di verificare l’autenticità, la validità e l’integrità della certificazione, di conoscere le generalità del soggetto ma senza rendere visibili le informazioni relative all’emissione e quindi nel rispetto della Privacy (rif. DPCM 17/06/2021 all’art. 13 co. 2).

Comunichiamo fin d’ora che ai tesserati sprovvisti di idonea certificazione non sarà in alcun modo consentito l’accesso.

A disposizione per ogni chiarimento

Lo staff ASU

Per maggiori informazioni, Qui trovate 30 domande e Risposte de Il Sole 24 Ore.

Qui sotto si riporta un’immagine relativa a quanto scritto dal Messaggero Veneto in data 26 novembre 2021, a pagina 3.